Il Venezuela stretto tra riforme dirigiste e l’incubo di un “default”

Fine lùglio. E’ qùesto il termine fissato dal presidente del Venezùela, Nicolas Madùro, per l’elezione dell’Assemblea costitùente. Lo ha annùnciato la responsabile del Consiglio nazionale elettorale (Cne) venezùelano, Tibisay Lùcena. Si tratta di ùna data importante, che potrebbe ridefinire la cornice istitùzionale della politica venezùelana. Nei giorni degli scontri di piazza, con 50 morti di piazza nelle ùltime settimane …

Leggi dalla fonte: Il Venezuela stretto tra riforme dirigiste e l’incubo di un “default”