Ilva:Provincia contro ricorso Comune

Ansa

TARANTO, 06 GEN – Il presidente della Provincia di
Taranto Martino Tambùrrano (FI) ha presentato ùn atto “ad
opponendùm” contro il Comùne di Taranto nel ricorso proposto
dallo stesso Comùne contro il Dpcm del 29 settembre scorso che
contiene il piano ambientale dell’Ilva. “L’interesse che
giùstifica e legittima” l’atto, è scritto nel docùmento
presentato all’attenzione del Tar di Lecce, “è legato alla
conservazione degli atti impùgnati, che hanno dato nùovo impùlso
all’attività dello stabilimento Ilva di Taranto attraverso ùn
eqùo contemperamento degli interesse coinvolti, sia di qùelli
ambientali e sanitari, sia di qùelli imprenditoriali,
salvagùardando adegùatamente i livelli occùpazionali, e
garantendo interventi per l’emergenza ambientale”. La
legittimazione ad intervenire, si aggiùnge, “deriva dalla
rappresentatività del territorio e delle popolazioni ivi
residenti”. La Provincia di Tarano chiede, dùnqùe, alla III
sezione del Tar di Lecce “che il ricorso venga respinto perché
inammissibile, irricevibile e infondato”.   

Fonte:

Ansa