Imvest: perdita 2019 a 4,099 mln (-2,426 mln in 18)


Grafico Azioni Imvest (BIT:YIV)
Intraday

Lunedì 25 Maggio 2020

Imvest, società immobiliare specializzata in servizi di locazione immobiliare, trading e sviluppo immobiliare quotata all’Aim, ha terminato il 2019 con una perdita di 4,099 mln euro (-2,426 mln euro nel 2018).

Il valore della produzione, spiega una nota, è pari a 2,543 mln euro (+266% a/a), l’Ebitda a 146.000 euro e la Posizione finanziaria netta passiva a 2,043 mln (rispetto alla Posizione finanziaria netta passiva di 1,814 mln euro nel 2018).

L’emergenza Covid-19 costituisce, nella sua unicità e nella sua complessità, un elemento naturale di incertezza globale, in grado di condizionare, come è nei fatti la vita delle persone e quella delle aziende. Il settore immobiliare, come la maggior parte dei settori economici, risente negativamente dell’impatto dell’emergenza sanitaria.

Sul piano aziendale, avuto riguardo alla continuità aziendale, si rappresenta che il management in siffatto complesso contesto, sta proseguendo nelle proprie attività finalizzate al potenziamento del trading immobiliare in Italia che, si ritiene, resti la direttrice di continuità e sviluppo sulla quale potrà fondarsi il percorso di crescita nel prossimo futuro.

Le opportunità connesse alla dismissione degli Npl bancari, unitamente alla possibilità di avviare nuovi progetti di riqualificazione e dismissione di pacchetti immobiliari di grande appetibilità, potranno costituire il nucleo operativo sul quale fondare il rilancio delle attività aziendali con uno sguardo proiettato anche alle opportunità di sviluppo di nuovi progetti immobiliari che potranno provenire anche da canali più innovativi e non solo dal mondo delle c.d. Sofferenze bancarie. In questo senso anche le sinergie con altri operatori potranno fornire ulteriore impulso al percorso delineato.

com/sda

Lascia un commento