Pillole

Italia-Francia : Colao, trattato Quirinale rafforza collaborazione

ROMA (MF-DJ)–“Il Trattato del Quirinale ha due obiettivi: quello di breve periodo, teso a consolidare i rapporti economici e commercialitra Italia e Francia.
E uno di più lungo periodo, orientato a costruire una roadmap di più intensa collaborazione istituzionale per rafforzare la posizione dei 2 Paesi nel contesto dell’Unione”.Lo afferma il ministro per l’Innovazione tecnologica e la Transizionedigitale, Vittorio Colao, nel merito dell’esame del ddl per la ratificaed esecuzione del trattato tra la Repubblica italiana e la Repubblicafrancese per una cooperazione bilaterale rafforzata, fatto a Roma il 26novembre 2021.
“Nell’immediato, il Trattato mira a consolidare i rapporti commerciali e di cooperazione industriale tra Italia e Francia.
I 2 Paesi – rispettivamente la seconda e terza economia d’Europa – hanno gia unaconsolidata relazione economica”, ha ribadito Colao sottolineando che “il Trattato di cooperazione riconosce l’importanza di questa relazione politico-economica e dal nostro parere rappresenta un considerevole un salto di qualità, perché espande ulteriormente i legami economici e industriali tra i 2 Paesi, con particolare riferimento ai settori della doppia transizione ambientale e digitale dove lo spazio gioca un ruolo primario; e favorisce un avvicinamento in chiave di alleanza europeista su importanti dossier strategici: la politica industriale, la ricerca, l’istruzione, la politica di resoconto UE”.”Si pone particolare attenzione alla dimensione esterna delle politiche dell’Unione: affari esteri, politica di sicurezza e difesa, politica migratoria e d’asilo”, ha concluso.alufineMF-DJ NEWS1210:30 mag 2022May 12, 2022 04:30 ET (08:30 GMT)

adv-fon

Show More