Juventus, l’acquisto di Ronaldo manda a fondo l’utile semestrale

A cura di Mauro Speranza

Investing.com – L’acquisto di Ronaldo continua a monopolizzare l’attenzione sulla Juventus (MI:JUVE), anche dal punto di vista del bilancio, condizionando anche le prestazioni del titolo a Piazza Affari.

La società bianconera, infatti, ha comunicato i dati relativi al primo semestre dell’esercizio 2018/2019, indicando una variazione negativa di 35,8 milioni rispetto all’utile di 43,3 milioni dell’analogo periodo dell’esercizio precedente.

L’indebitamento finanziario risulta peggiorato di 74,5 milioni, determinato dalla campagna acquisti della scorsa estate. Il debito complessivo tocca i 384,3 milioni di euro.

La Juventus, infatti, ha visto una spesa complessiva di 119 milioni per soddisfare i “sogni” dei tifosi ed essere al top tra le…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer