Lidl: piano di investimento immobiliare da 400 mln


Lidl Italia, catena di supermercati con oltre 660 punti vendita su tutto il territorio nazionale, presenta il piano aziendale “Lidl per l’Italia”.

Il nuovo piano, si legge in un comunicato, si focalizzerà su tre pilastri fondamentali: gli investimenti immobiliari nella rete vendita e nella logistica, la creazione di nuovi posti di lavoro sul territorio e la valorizzazione della filiera agroalimentare italiana, anche grazie all’export di prodotti locali nei Paesi in cui l’azienda opera.

Per il comparto immobiliare sono previsti investimenti per un valore superiore ai 400 mln di euro. L’ambizioso piano di investimenti immobiliari prevede l’apertura di 50 nuovi punti vendita entro la fine dell’esercizio fiscale, diversi interventi di restyling della rete esistente, oltre a importanti investimenti nella logistica.

Dopo la pausa forzata dovuta al lockdown, il piano di espansione è ripartito a pieno regime già dal 4 maggio scorso, giorno della riapertura dei cantieri, e la successiva inaugurazione dei primi 4 nuovi punti vendita.

Il totale degli investimenti negli ultimi 6 anni supera i 2 mld di euro, ai quali si aggiungono quelli previsti per l’anno in corso.

com/lde

fine

MF-DJ NEWS

0117:11 lug 2020