L’Ucraina bloccherà i wallet di criptovalute contenenti fondi illeciti, sostiene il Ministro delle Finanze


Criptovalute

Le autorità ucraine saranno in grado di “bloccare i wallet di criptovalute” per sequestrare eventuali asset ottenuti illegalmente: lo rivela un avviso del Ministero delle finanze del Paese.

Oksana Markarova, Ministro delle Finanze ucraino, ha dichiarato che il Servizio di Monitoraggio Finanziario Statale dell’Ucraina (SFMS) sarà l’autorità responsabile per rintracciare le fonti d’origine dei fondi presenti sui wallet di criptovalute dei cittadini.

Secondo una dichiarazione pubblicata da Markarova sul sito ufficiale del Ministero delle Finanze ucraino, l’SFMS sarà in grado non solo di scoprire l’origine delle criptovalute, ma anche di sapere come sono stati spesi quei fondi.