L’utile di Intesa centra le attese, cost/income al top fra le banche Ue

Intesa Sanpaolo  centra i target e le attese del mercato. La banca guidata dal ceo, Carlo Messina, ha archiviato il 2018 con un utile netto in aumento a 4,050 miliardi di euro rispetto ai 3,816 miliardi del 2017 (escluso il contributo pubblico cash di 3,5 miliardi per l’operazione Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca). Il consenso Bloomberg si aspettava un utile a 4,056 miliardi.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti nel 2018: nel primo anno del Piano d’Impresa, pur in un contesto più complesso del previsto, Intesa Sanpaolo  ha confermato la capacità di raggiungere tutti gli obiettivi”, ha commentato il ceo Messina. “Il risultato netto è stato pari a 4,05 miliardi di euro, con una crescita pro forma del 6% rispetto al 2017: si tratta del migliore risultato dal 2007”.

I proventi operativi netti sono saliti nel 2018…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer