Marcia anti-razzismo: prove tecniche di centrosinistra unito

Prove tecniche di ricostruzione dal basso del centrosinistra unito. Alla vigilia delle primarie dem di domenica. È il film andato in onda oggi a Milano con la manifestazione “People – Prima le persone”, per promuovere «inclusione, pari opportunità e una democrazia reale per un Paese senza discriminazioni, senza muri». Oltre 1200 le adesioni di associazioni, Ong ed enti non profit. A coordinare, il comitato “Insieme senza muri”. In testa al corteo lo striscione con il logo disegnato dal fumettista Makkox sorretto dagli scout milanesi. Poi lo striscione del Pd.

A seguire Anpi, la bandiera della pace, la nave a pedali di Mediterranea, l’Ong Sea Watch, il carro dei Sentinelli con la scritta ‘la 194 non si tocca’, le Acli, l’Arci, Amnesty, Legambiente, Comunità di Sant’Egidio, Caritas diocesana, Cgil, Cisl Uil, le “mamme per la pelle” arrivate da tutta Italia con i loro figli, tutti riuniti dietro lo striscione «il mondo che vogliamo è una storia a colori». Ma anche famiglie con bambini che lanciano coriandoli. Sparsi tra la folla esponenti dei radicali e di Leu.

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer