Notizie dei mercati

Max Mara, la sfilata Primavera-Estate 2023 ispirata agli anni ’20 sulla French Riviera

#mercatoazionario

Max Mara ha comunicato in Piazza Affari a Milano la sua collezione Primavera-Estate 2023, ispirata a 2 donne con una visione condivisa della modernità. Una e Renée Perle, modella e musa del fotografo francese Jacques Henri Lartigue. L’altra e la designer e architetta irlandese Eileen Gray, considerata una pioniera dell’estetica dell’International Style

Per la collezione Primavera-Estate 2023, presentata con un fashion show in Piazza Affari a Milano, Max Mara immagina un meeting tra 2 artiste degli anni ’20 del Novecento. 2 donne, diventate icone del cosiddetto stile French Rivera.

Potrebbe interessarti anche

Una e Renée Perle, modella e amante del celebre fotografo Jacques Henri Lartigue. L’altra invece e l’architetta e designer Eileen Gray, artefice tra l’altro della famosa villa E-1027 a Roquebrune-Cap-Martin. Da aprile a settembre, quando gli aristocratici chiudevano le loro grandi ville, erano i bohémien a recarsi nella Riviera francese. Era inevitabile che accadesse qualche cosa di speciale quando personalità del calibro di F. Scott Fitzgerald, Picasso e Stravinsky si incontravano. Quando poi Zelda Fitzgerald, Dora Maar e Bronislava Nijinska, Dorothy Parker, Joséphine Baker e Isadora Duncan si univano a loro, le donne da muse diventavano artiste.

Max Mara, la sfilata Primavera-Estate 2023 ispirata alle atmosfere della French Riviera

I look principali della collezione Primavera-Estate 2023 di Max Mara sono ispirati allo stile di di…


FIGN2917 => 2022-09-23 10:28:54
mercatoazionario

Show More