Moody’s rinvia verdetto sull’Italia, DBRS taglia l’outlook e teme su sostenibilità debito


Niente verdetto sull’Italia da parte di Moody’s. L’agenzia di rating ha infatti deciso di rinviare ogni indicazione sul’Italia e sulla Grecia aggiornando il proprio calendario che prevedeva per ieri il pronunciamento sui due paesi. Moody’s ha rating pari a Baa3 sul merito di credito del’Italia, ossia solo un gradino sopra il livello junk, con outlook stabile.

Ieri invece si è espressa Dbrs Morningstar che ha confermato il rating BBB High con outlook/trend rivisto da stabile a negativo alla luce della forte incertezza sulle ripercussioni economiche che avrà l’epidemia Covid-19 in un contesto già debole. Il rischio per l’Italia è quello di una prolungata perdita di capacità produttiva e che questo “indebolisca ulteriormente il già debole potenziale di crescita dell’Italia, pesando sulla capacità del Paese…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

Lascia un commento