Nestlé, ricavi in crescita ma occhi aperti sulla Cina (che è il secondo mercato)


Nestlé, ricavi in crescita ma occhi aperti sulla Cina (che è il secondo mercato)

Il colosso dell’alimentazione Nestlé ha messo a segno nel 2019 un aumento dell’utile netto del 24,4% a 12,6 miliardi di franchi svizzeri (11,8 miliardi di euro), beneficiando anche della vendita della filiale Skin Health. L’utile per azione è aumentato del 28% a 4,3 franchi. I ricavi sono in progresso dell’1,2% a 92,6 miliardi di franchi (+3,5% a livello organico), sulla spinta dell’andamento negli Usa e della divisione Purina PetCare a livello globale.

Questi in sintesi i numeri del bilancio 2019 di una Nestlé il cui cda ha proposto un aumento del dividendo di 25 centesimi a 2,70 franchi per azione, «segnando il 25esimo anno di crescita consecutiva della cedola». In totale nel 2019 – precisa una nota – Nestlé ha restituito agli azionisti 16,9 miliardi di franchi tramite una combinazione di dividendi e riacquisti di azioni.


fonte

sito

Lascia un commento