Nintendo: nessun nuovo modello di Switch nel 2020, titolo crolla sui minimi a tre mesi


Brutta seduta quella di oggi per Nintendo. La società giapponese ha visto le sue azioni crollare del 4,7% alla Borsa di Tokyo dopo che il ceo Shuntaro Furukawa ha dichiarato che non ci sono piani per lanciare un nuovo modello Switch nel 2020. I mercati si aspettavano che il nuovo modello, Switch Pro, sarebbe stato lanciato quest’anno. Il titolo ha così toccato i 40,77 yen, valore minimo a tre mesi.

Nintendo ha riportato i suoi migliori utili trimestrali in 10 anni, grazie alla forte domanda per Switch, e ha alzato le proprie stime annuali di vendita per la console a 19,5 milioni. L’utile operativo è però stato di 168,7 miliardi di yen (1,5 miliardi di dollari) nel trimestre chiuso a dicembre 2019, inferiore ai 175,4 miliardi di…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer