Dow Jones

Nomine: confermato presidente del Consiglio di Gestione del Cns



Alessandro Hinna è stato confermato presidente del Consiglio di Gestione del Cns, la nomina è stata annunciata oggi dal Consiglio di Sorveglianza che ha designato anche i nuovi membri del Consiglio di Gestione: oltre al Presidente Alessandro Hinna, Pier Luigi Morara (Vicepresidente) e Italo Corsale.

Hinna – spiega una nota – guiderà per i prossimi tre anni un Consorzio che ha presentato, nella recente assemblea dei soci del 15 luglio, un bilancio di oltre 528 milioni di euro di fatturato, un backlog che supera 1 miliardo di euro, una posizione finanziaria netta di 62 milioni di euro, e che ha ridistribuito ai soci circa il 93% del valore economico.

cce

Segnali:

Le nomine di Occhiuto in Regione, alla Programmazione resta Nicolai
COSENZA- E’ ancora tempo di nomine alla Regione Calabria con il presidente Occhiuto che sta per completare la cerchia dei ...
Proroga di cinque mesi per i vertici del Credito sportivo
L'estensione servirà a portare avanti il processo di trasformazione in spa. Confermato il golden power rafforzato per tutto ...
Rai, l’inspiegabile rimozione di D. Giammaria da Direzione Documentari. Il pacchetto di nomine
Quel che sta realmente accadendo intorno a Viale Mazzini è di ardua comprensibilità, ed anche attingendo a qualificate fonti ...
CIP Review mattina – Le ultime di mercato, indagini in casa Bayern Monaco, svolta Salernitana
Le big del campionato italiano iniziano a muoversi e delineare le strategie per il mercato di gennaio. Rivivi con Calcio in ...
Ratifica di variazioni di bilancio e presa d’atto del nuovo revisore dei conti: Grottaminarda, il resoconto del Consiglio Comunale
Ultima seduta dell’anno ieri sera per il Consiglio Comunale di Grottaminarda. Occasione per scambio di auguri tra i ...
Provincia, si insedia il nuovo consiglio: fra meno di un mese la decisione sull'Ato unico dei rifiuti (FOTO)
In ballo le nomine per la vicepresidenza ... dovrà concentrare nel nuovo anno il consiglio provinciale sarà l'affidamento della gestione del servizio di raccolta rifiuti nell'ambito territoriale ...
Carinaro, il sindaco Affinito nomina nuova Giunta. Marino nuova presidente del Consiglio
Carinaro (Caserta) – Nuova giunta per il sindaco Nicola Affinito che, con apposito decreto, ieri ha provveduto alle relative nomine ... del Consiglio comunale, è stata eletta nuova presidente ...
Roseto, soddisfazione di Fratelli d’Italia per 2 nomine nelle commissioni comunali
Durante l’ultimo consiglio comunale sono state nominate Sandra Di Giacomantonio nel comitato di gestione ... del partito di Giorgia Meloni. “È su questo solco che abbiamo individuato, insieme al ...
Draghi al Quirinale crea un rompicapo difficile da risolvere
Da mesi il nome del presidente ... proprio nella gestione del “disbrigo degli affari correnti”. «Da presidente della Repubblica eletto, Draghi non può svolgere il compito di presidente del Consiglio ...
Trenord: nominato cda per il triennio 2021-2023, Piuri confermato ad
(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 21 dic - L'Assemblea dei soci di Trenord ha confermato Federica Santini nel ruolo di Presidente del cda e proceduto alla nomina dei membri dello stesso ...
Trenord: il saronnese Marco Piuri resta amministratore delegato
ha confermato Federica Santini nel ruolo di presidente del consiglio di amministrazione e proceduto alla nomina dei membri del consiglio di Amministrazione per il triennio 2021-2023, nelle persone ...

Appointments: confirmed chairman of the Cns Management Board

Alessandro Hinna was confirmed as chairman of the Cns Management Board, the appointment was announced today by the Supervisory Board which also appointed the new members of the Management Board: in addition to the Chairman Alessandro Hinna, Pier Luigi Morara (Vice Chairman) and Italo Corsale .

Hinna - explains a note - will lead a Consortium for the next three years which presented, in the recent shareholders' meeting of 15 July, a balance sheet of over 528 million euros in turnover, a backlog that exceeds 1 billion euros, a financial position net of 62 million euros, and which redistributed approximately 93% of the economic value to shareholders.