Nuove assunzioni Amazon 2020: in arrivo 1.600 posti di lavoro in Italia


Nuove assunzioni Amazon 2020: in arrivo 1.600 posti di lavoro in Italia 

Nuove assunzioni con Amazon in Italia entro la fine del 2020. Il noto colosso americano sta puntando sul nostro paese e ha annunciato un piano di assunzioni da 1600 posti entro l’anno. Il nuovo piano di espansione è stato annunciato direttamente da Amazon. Vediamo di che cosa si tratta.

Assunzioni Amazon, tutte le novità e le figure ricercate

I piani di Amazon sono stati svelati da Mariangela Marseglia, country manager per Italia e Spagna di Amazon al Corriere della Sera: «Toccheremo gli 8.500 dipendenti, erano 6.900 nel 2019, in più di 25 sedi. È importante, in questo momento, dare messaggi positivi al Paese. Questa è un’azienda che crede molto nell’Italia, come testimoniano i nostri investimenti in infrastrutture, talenti e sostenibilità: nel 2019 quasi due miliardi di euro, erano 1,4 nel 2018».

Non è raro che Amazon decide di ampliare l’organico o aprire nuovi centri logistici in Italia con una interessante ricaduta occupazionale. Negli ultimi mesi, infatti, il colosso americano ha annunciato l’apertura di vari poli o magazzini come abbiamo visto in questi articoli:

Amazon offerte lavoro: nuovo centro logistico, 100 assunzioni a Milano

Assunzioni Amazon 2020: 100 posti di lavoro in Sicilia, apre nuovo magazzino

Ora l’e-commerce ha deciso di ampliare l’organico con altre 1600 assunzioni e l’apertura di nuovi centri logistici per supportare la crescente domanda. I dipendenti saranno assunti con contratto a tempo indeterminato e avranno a disposizione…