Oro giù malgrado il taglio delle stime sulla crescita economica globale del FMI

Investing.com – L’oro, tradizionale investimento rifugio, scende negli scambi asiatici di questo martedì, sebbene il Fondo Monetario Internazionale (FMI) abbia tagliato le previsioni sulla crescita globale.

Sul Comex, i future dell’oro scendono dello 0,3% a 1.278,65 dollari l’oncia troy alle 1:10 ET (6:10 GMT). Il metallo prezioso è sceso al minimo di 1.276,80 dollari ieri, il minimo dell’anno finora.

Nel report sulle previsioni economiche mondiali pubblicato ieri, il FMI ha previsto una crescita dell’economia globale pari al 3,5% per il 2019 ed al 3,6% per il 2020, in calo rispettivamente dello 0,2% e dello 0,1% in confronto alle previsioni di ottobre.

“Dopo due anni di solida espansione, l’economia mondiale sta crescendo più lentamente del previsto e i rischi sono…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer