Pd: Zingaretti, no accordo su candidatura Gualtieri a suppletive Roma

“Non esiste al momento alcun accordo o decisione per la candidatura alle elezioni suppletive nel collegio parlamentare di Roma”.

Lo ha affermato Nicola Zingaretti, segretario del Pd, a margine di un evento a Milano smentendo le indiscrezioni di stampa di una possibile candidatura del ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, nel collegio di Roma lasciato libero da Paolo Gentiloni.

“Ho chiesto a Gianni Cuperlo di valutare una sua disponibilità in tal senso, giudicandola una soluzione autorevole. Stiamo valutando assieme a lui e al gruppo dirigente l’offerta migliore per giungere a un confronto elettorale competitivo e vincente. Da ieri c’è la data delle elezioni, nei prossimi giorni definiremo assetti, impostazioni e nome per la candidatura. Per queste ragioni considero fuori luogo retroscena e dichiarazioni comparse in queste ore. Come sempre decideremo il che fare in piena linearità e trasparenza”, ha concluso.

Cce