Piazza Affari apre in rosso insieme al resto d’Europa. Trump: “No a blocco voli dall’Italia”


Economia

Seduta nervosa a Milano dopo il recupero di ieri. Giappone e Corea del Sud in rosso nonostante le parole di Trump, che rassicura sulle misure di contrasto del coronavirus e dice no al blocco dei voli dall’Italia

Dopo il recupero fatto segnare ieri, Piazza Affari apre la giornata di contrattazione con il segno meno. L’indice Ftse MIB, che mercoledì aveva chiuso a +1,44% trascinato da Fca (MI:FCHA) e Saipem (MI:SPMI), questa mattina fa segnare perdite intorno al -1-7%. Anche le altre Piazze europee segnalano nervosismo: DAX (Francoforte) -1,8%, CAC40 (Parigi) -1,9%, IBEX 35 (Madrid) -1,7%.

OCCHI SULL’EVOLUZIONE DEL CORONAVIRUS
La seduta odierna di Piazza Affari, come le altre di questa settimana, sarà concentrata sulle notizie provenienti dal contrasto dell’emergenza coronavirus in Italia – dove il governatore della Regione Lombardia ha optato per l’isolamento volontario dopo il contagio accertato di una stretta collaboratrice – e nel resto d’Europa…

Continua la lettura

** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge

Lascia un commento