Piazza Affari poco mossa, Fca e Ferrari su di giri

Borse europee in lieve rialzo in avvio di seduta grazie ai progressi importanti nei negoziati tra Usa e Cina. Pechino ha accettato di accrescere le sue importazioni di merci dagli Stati uniti e di rafforzare la cooperazione con gli Usa in tema di proprietà intellettuale. Le due parti assegnano una grande importanza alle questioni di protezione della proprietà intellettuale e dei trasferimenti di tecnologia e hanno accettato di rafforzare d’ora in poi la loro cooperazione.

Pechino ha, inoltre, accettato nelle discussioni di mercoledì e di ieri di aumentare le importazioni di prodotti agricoli americani, di prodotti energetici, di beni industriali, manifatturieri e di servizi. Intanto, però, proprio in Cina si confermano i segnali di rallentamento del settore manifatturiero. Secondo l’indagine condotta da Markit assieme a Caixin, il Purchasing Managers’ Index è caduto a 48,3 punti a gennaio, minimo dal 2016, da 49,7 punti di dicembre…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer