Piazza Affari, prevista apertura cauta in attesa di Draghi e dei dati macro

Per i mercati europei è attesa un’apertura intorno alla parità. D’altronde tutta l’attenzione sarà rivolta alle parole del presidente della Bce, Mario Draghi, che dovrà trovare il modo di rassicurare i mercati, spaventati dai segnali di rallentamento dell’area euro proprio nell’anno di addio al quantitative easing. Come sempre Draghi dovrà fare i conti con i paletti della politica, per cui è difficile che oggi arrivi un annuncio sulla misura più attesa, ossia la Tltro. Ma i mercati si accontenterebbero di un segnale nel discorso che faccia presagire l’annuncio della misura il prossimo 7 marzo. Sempre oggi l’attenzione sarà proprio ai nuovi dati macro dell’area euro, ossia i preliminari di gennaio dell’Eurozona. Focus infine sulle immatricolazioni di veicoli commerciali nell’Unione europea a dicembre.

Sullo sfondo poi ci sono sempre i timori legati al fatto che Cina e Stati Uniti non…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer