Raffica sospensioni al ribasso: stop per Mediobanca e UBI, arranca anche Unicredit


Fioccano le sospensioni al ribasso a Piazza Affari dopo una prima parte di giornata in forte rialzo. Tra i titoli sospesi spiccano Mediobanca (-4,38% a 5,93 euro), Bper (-3,9%) e UBI Banca (-4,39%). Molto male anche Unicredit che cede il 3,4% a 8,319 euro. Contiene i cali a -1,45% Intesa Sanpaolo.

Dopo una prima parte di giornata in buon rialzo, il settore paga dazio all’interno di una Piazza Affari che ha invertito la rotta sui timori dell’arrivo di nuove misure restrittive, in particolare la chiusura totale delle attività in Lombardia e Veneto (tranne servizi essenziali quali farmacie e supermercati).
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer