Rc auto: Gdf; smantellata rete falsi broker online, truffa 3 mln


La Guardia di Finanza ha smantellato una rete di falsi broker assicurativi Rc auto online: sono state individuate 44 persone che si celavano dietro ad un raggiro del valore di 3 milioni di euro.

Oltre 220 i siti Internet privi di autorizzazione da parte dell’Ivass creati ad hoc con l’unico scopo di truffare: un business milionario che ha visto migliaia di cittadini indotti ad acquistare polizze assicurative per la responsabilità civile della propria auto, apparentemente convenienti, ma che in realtà non offrivano alcuna copertura.

Per essere credibili, i siti promuovevano false Rc Auto con i loghi delle principali compagnie assicurative simulando perfino un impeccabile

servizio online di assistenza al cliente con un risparmio sostanziale

rispetto agli operatori onesti sul mercato.

vs