Reddito di cittadinanza al via, subito problemi per l’accesso allo Spid

Parte la fase operativa del Reddito di cittadinanza con la presentazione delle prime domande per ottenere il beneficio. Scatta infatti il 6 marzo la possibilità di presentare la richiesta presso gli Uffici Postali, i Caf convenzionati e online, sul sito dedicato, per chi è in possesso di Spid. Prima della presentazione delle domande, sarà indispensabile aver richiesto l’Isee ed esserne già in possesso. Per avere il sussidio ad aprile si può presentare la domanda tra il 6 e il 31 marzo. Secondo il ministero del Lavoro, «non c’è un criterio temporale per l’ammissione della domanda». Qui puoi seguire la cronaca live.

PER SAPERNE DI PIÙ / Di Maio: reddito promessa mantenuta. Ora salario minimo e taglio cuneo

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer