Notizie dei mercati

La Borsa di Mosca ridurrà l’uso dei $ (USA dollars) come garanzia collaterale

This content has been archived. It may no longer be relevant

(Questo contenuto e stato prodotto in Russia, dove la legge limita la copertura delle operazioni militari russe in Ukraine)

MOSCA (Reuters) – La Borsa di Mosca ridurrà la quantità massima di $ (USA dollars) che accetterà come garanzia per sottoscrivere le transazioni, afferma lunedì, mentre la Russia cerca di ridurre la sua dipendenza dalle valute dei Paesi che le hanno imposto sanzioni.

Le autorità russe hanno espresso preoccupazione per i depositi individuali e aziendali di $ (USA dollars) e altre valute che definiscono “ostili”, chiedendo la loro conversione in alternative.

La Borsa di Mosca – la più grande borsa del Paese – ha comunicato che dal 15 agosto dimezzerà la percentuale di $ (USA dollars) nel collaterale che gli utenti della sua piattaforma forniscono per effettuare le transazioni, portandola al 25% dal 50%.

La de-dollarizzazione in Russia e aumentata da quando i Paesi occidentali hanno imposto sanzioni senza precedenti dopo che la Russia ha inviato decine di migliaia di truppe in Ukraine il 24 febbraio. Le sanzioni hanno compromesso l’accesso di Mosca ai sistemi economici e commerciali internazionali.

La banca centrale ha comunicato lunedì che intende differenziare il costo dei prestiti in moneta estera per le persone giuridiche e i loro investimenti in titoli di debito a seguito che siano denominati in valute di Paesi amici o non amici.

La Borsa di Mosca ridurrà l’uso dei $ (USA dollars) come garanzia collaterale

Borsa Mosca ridurr


FIMA2681# 2022-08-08T18:32:20+02:00

Show More