Rilanciare il turismo a Cortona: la ricetta di Vittorio Camorri


Rilanciare il turismo a Cortona: la ricetta di Vittorio Camorri

Cortona, 10 maggio 2020- “Stiamo vivendo una crisi epocale che sconvolgerà questo settore, che è il settore economico principale del nostro territorio. Non possiamo e non dobbiamo utilizzare il turismo con finalità che vadano oltre la promozione e la riconquista di vecchi e nuovi mercati, per la salvaguardia di tanti posti di lavoro e lo sviluppo economico del nostro territorio”. A dirlo è il patron di Terretrusche Vittorio Camorri storica agenzia di incoming a Cortona e ideatore di tante manifestazioni di successo nel territorio tra cui “Chianina e Syrah” o “Colazione al Maec”.

“Invito tutti alla prudenza, alla condivisione, al rispetto”, continua Camorri. “Occupandomi di turismo da oltre 30 anni, ho visto l’evolversi nel nostro territorio, ogni fase ha segnato strategie di mercato e decisioni da prendere. Ora siamo di nuovo ad una fase zero ma con un enorme vantaggio: anni ed anni di esperienza, alta qualità delle strutture …

 

Rilanciare il turismo a Cortona: la ricetta di Vittorio Camorri

visita la pagina 

Lascia un commento