Roma, città eterna ma non senza entrate. Rischio default, Raggi: ‘nessun Comune resiste in eterno senza gettito’


Anche la città eterna non può durare in eterno, senza sufficienti entrate. Così la sindaca di Roma Virginia Raggi, intervenendo a Centocittà su Radio 1.

“E’ evidente che nessuna città potrà resistere in eterno. Per questo chiediamo, ad esempio, la possibilità di usare dei risparmi nostri che sono per legge accantonati. Stiamo chiedendo di usarli, per dirne una”.

“Roma rischia il default? – si è chiesta Raggi – Ci stiamo cautelando. Ma nessun Comune potrà resistere in assenza di gettito. Per questo stiamo lavorando con il Governo al decreto Cura Comuni perché dobbiamo garantire i servizi anche in assenza di gettito. Non abbiamo quasi più entrate”.

La sindaca ha così commentato la crisi coronavirus che sta, nello specifico, colpendo la città e le casse di Roma. In ogni caso Roma lavora alla…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer