Salvini, Minenna o Savona ma fare presto

“Minenna e Savona? Sono due persone assolutamente stimate e stimabili.

Io ho già dato l’ok a Minenna, se fosse Savona è persona che da cittadino italiano e da risparmiatore italiano mi darebbe la totale garanzia del controllo sul sistema bancario.

A me va bene.

Basta che si faccia veloce”.

Così il vicepremier, Matteo Salvini, a Teramo durante il suo tour elettorale per le regionali del prossimo 10 febbraio circa la nomina del nuovo presidente della Consob.
   Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer