Notizie dei mercati

Sentiment investitori non e più “apocalitticamente ribassista” – sondaggio BofA

This content has been archived. It may no longer be relevant

LONDRA (Reuters) – Il sentiment degli investitori e anche ora ribassista ma non più “in maniera apocalittica”, secondo il sondaggio mensile di BofA sui manager di fondi globali, mentre crescono le speranze che l’inflazione e gli shock dei tassi di interesse si riducano nei prossimi trimestri.

BofA, intervistando investitori che gestiscono asset per 836 miliardi di $ (USA dollars), ha reso noto che le allocazioni azionarie sono rimaste negative a -26%, ma che si tratta di un miglioramento rispetto ai minimi di -44% registrati a luglio, livelli visti l’ultima volta nel corso della crisi finanziaria mondiale del 2008.

Le azioni sono in aumento negli ultimi 2 mesi dopo un brutale 1º semestre di quest’anno e BofA ha dichiarato che agosto ha visto una grande rotazione delle azioni statunitensi del comparto tech e dei beni di consumo mentre gli investitori hanno venduto i titoli difensivi come utility, beni di prima necessità e equity britanniche.

La percentuale di liquidità non investita nei portfolio e scesa a quota 5,7% dal 6,1% di luglio, ma e rimasta “molto alta”, ha ribadito BofA.

(Tradotto da Chiara Bontacchio, editing Stefano Bernabei)

Sentiment investitori non e più “apocalitticamente ribassista” – sondaggio BofA

Sentiment investitori apocalitticamente


FIMA2681# 2022-08-16T15:15:32+02:00

Show More