Finanza

Il sentimento dei costruttori di case degli Stati Uniti, l’attività delle fabbriche dello Stato di New York diminuiscono

This content has been archived. It may no longer be relevant

La fiducia dei costruttori di case unifamiliari statunitensi e l’attività delle fabbriche dello Stato di New York sono scese ad agosto ai livelli più bassi dall’inizio della epidemia coronavirus, un’altro segno che l’economia si sta ammorbidendo mentre la Federal Reserve aumenta i tassi di interesse.

Il National Association of Home Builders/Wells Fargo Housing Market Index e sceso di 6 punti a 49 questo mese, l’8º declino mensile consecutivo e la lettura più bassa dal 2014 al di fuori dell’era della epidemia, secondo un sondaggio pubblicato lunedì. Una lettura inferiore a 50 indica che un numero maggiore di costruttori considera le condizioni scarse piuttosto che buone.

Secondo il NAHB, l’incremento degli oneri di costruzione e i tassi ipotecari elevati hanno pesato sul sentimento. La lotta sempre più aggressiva della Fed per fermare l’inflazione elevata, alzando i costi dei prestiti, ha gia iniziato a farsi sentire nel settore immobiliare, che e molto sensibile ai tassi di interesse.

Il componente delle vendite attuali di case monofamiliari e sceso a 57 da 64 e l’indicatore delle aspettative di vendita di case monofamiliari per i prossimi sei mesi e sceso a 47 da 49, mentre l’indice del traffico di potenziali acquirenti e sceso a 32 da 37.

Grafico: Il sentimento dei costruttori di case statunitensi crolla

Il sentimento dei costruttori di case degli Stati Uniti, l’attività delle fabbriche dello Stato di New York diminuiscono

sentimento costruttori degli


FIMA2681# 2022-08-15T17:18:24+02:00


Show More