Stadio della Roma, indagato l’assessore allo Sport Frongia

L’assessore allo Sport del Comune di Roma, Daniele Frongia, è indagato dalla Procura di Roma per corruzione nell’ambito del filone principale dell’inchiesta sul nuovo stadio della Roma. La notizia arriva all’indomani dell’arresto del presidente della assemblea capitolina Marcello De Vito, esponente di primo piano del Movimento 5 Stelle, in manette per corruzione nell’ambito della stessa inchiesta. «Non ho compiuto alcun reato, confido nell’archiviazione», fa sapere Frongia.

GUARDA IL VIDEO: Quando De Vito inneggiava all’onestà

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer