Stati Uniti: fiducia consumatori in rialzo a febbraio (finale) nonostante il coronavirus


Mig

liora il clima di fiducia negli Stati Uniti. Secondo la lettura finale del sondaggio elaborato dall’università del Michigan, a febbraio la fiducia dei consumatori americani si è attestata a 101 punti, in aumento rispetto ai 99,8 punti di gennaio e sopra rispetto ai 100,9 punti della lettura preliminare. Il sondaggio però potrebbe non evidenziare ancora gli ultimi sviluppi riguardanti il coronavirus, che si è diffuso oltre i confini cinesi.
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer