domenica, Settembre 15, 2019
Home Tags Riccardo Fraccaro

Tag: Riccardo Fraccaro

conte Governo Conte bis, al Veneto un solo ministro, senza portafoglio,

Nel primo governo Conte , quello giallo-verde, i ministri veneti erano addirittura tre:  Lorenzo Fontana , leghista veronese di 38 anni, per la Famiglia...

Caso Siri, faro dei pm sugli «organi apicali» di Mise...

Intendeva influire sulle scelte del ministero dello Sviluppo economico e del ministero dell’Ambiente per far approvare «emendamenti» richiesti dal professor Paolo Franco Arata, «testa di legno» di società nel settore delle rinnovabili riconducibili a un imprenditore in odor di mafia. Questa l’accusa per il sottosegretario alle Infrastrutture Armando Siri

Redditi e governo: Bongiorno la più ricca con 2,8 milioni, Trenta...

Sul sito del Parlamento le dichiarazioni dei redditi del periodo d’imposta 2017: 400mila euro per Casellati e 374mila per Conte, Di Maio si ferma a 98mila euro. Torna Berlusconi e supera i 48 milioni

Dl crescita, Fraccaro (M5S): stanziati 500 mln per opere e investimenti...

Appropvati dal Governo anche due disegni di legge del ministero dell'Ambiente: il "Salva mare", sul recupero della plastica nelle nostre acque, e "Cantiere Ambiente", per razionalizzare la normativa sul dissesto idrogeologico

Vitalizi, intesa Governo-Regioni per il taglio ai consiglieri regionali

Accordo sugli assegni ai consiglieri regionali: previsti risparmi per 150 milioni in 5 anni

Tridico all’Inps, c’è l’accordo. Ma resta il nodo vicepresidente

L’economista Pasquale Tridico alla presidenza dell’Inps. L’intesa politica sul suo nome è arrivata nel corso del vertice che si è tenuto martedì pomeriggio a Palazzo Chigi per sciogliere gli ultimi nodi sul decretone

Tav, Salvini: bisogna finirla. Analisi costi-benefici inviata a palazzo Chigi

«Sulla Tav c'è bisogno di finire quello che abbiamo cominciato, certo non perché ce lo dicono i francesi ma perché serve agli italiani. Stasera vedrò Toninelli e poi Di Maio...e poi gli dico che faremo»

Taglio dei parlamentari, primo via libera del Senato

Sì del Senato con 185 sì, 54 no e 4 astenuti al Ddl costituzionale sulla riduzione del numero dei deputati da 630 a 400 e dei senatori da 315 a 200,...

Referendum propositivo, esperti a confronto: «Così la democrazia diretta diventa più...

Il referendum propositivo riveduto e corretto con l'apporto delle opposizioni, Pd in primis, si avvia alla prova del voto in Aula alla Camera. Le aperture inattese che il ministro pentastellato Riccardo Fraccaro e la relatrice Fabiana Dadone hanno fatto, accogliendo molti suggerimenti delle minoranze, mettono anzi i deputati dem in una posizione per così dire scomoda: non possono più votare no, ma non possono votare sì. Almeno non ancora. Si va dunque verso un'astensione, almeno al primo giro

Il M5s apre alla minoranza: obiettivo evitare il referendum consultivo

Da una parte salta il cosiddetto ballottaggio tra la proposta del comitato referendario e la legge eventualmente approvata dal Parlamento, meccanismo che secondo i critici avrebbe contrapposto pericolosamente popolo e Parlamento con il rischio di “sfiduciare” quest'ultimo. Dall'altra si rafforza il ruolo della Corte costituzionale nella fase istruttoria del referendum con la previsione di un giudizio integrale, e non solo di ammissibilità, dopo la raccolta di 200mila firme