Ubi va in Tribunale: «L’offerta di Intesa Sanpaolo è decaduta»


Ubi va in Tribunale: «L’offerta di Intesa Sanpaolo è decaduta»

Nuova mossa del board di Ubi Bancaper difendersi dall’Ops di Intesa Sanpaolo. Il Cda di Ubi ha infatti deliberato l’avvio di un’azione giudiziale volta ad accertare che gli effetti della comunicazione del 17 febbraio 2020 (con cui Intesa annunciava il lancio dell’ops su Ubi) sono cessati, con tutte le relative conseguenze, incluso il venir meno della «passivity rule» in capo a Ubi Banca.Il presupposto dell’azione, spiega Ubi, è rappresentato dall’avveramento della condizione Mac (material adverse change, ndr) di efficacia dell’offerta pubblica di scambio, determinato «dalla pandemia Covid-19 e dalla mancata tempestiva rinunzia di Intesa Sanpaolo a tale condizione».

«L’azione in argomento- continua Ubi – è finalizzata alla tutela giudiziale dei diritti soggettivi di Ubi Banca, a complemento dell’iniziativa promossa dinanzi alla Consob sulla medesima vicenda a tutela degli stakeholders, degli investitori nonché dell’efficienza e della trasparenza del mercato». Si …

 

Ubi va in Tribunale: «L’offerta di Intesa Sanpaolo è decaduta»

visita la pagina 

Lascia un commento