Turchia: arrestati 24 sospettati coinvolti in un attacco hacker ad una società del settore cripto

Secondo il sito di notizie locale Daily Sabah, la polizia turca ha arrestato 24 persone coinvolte in un attacco hacker del valore di 13 milioni di lire turche (circa 2,47 milioni di dollari).

Dopo la segnalazione di un presunto furto ai danni di una società di Istanbul che opera nel settore delle criptovalute, il dipartimento per il crimine informatico della polizia della città ha scoperto che il denaro rubato è stato trasferito direttamente dagli account compromessi ad account che si trovano su altri exchange. Secondo il rapporto, gli asset rubati sarebbero costituiti principalmente dalle monete più famose, Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH) e Ripple (XRP).

Leggi il testo…
Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer