Ue: Panetta, da Commissione von der Leyen nuova spinta europeista


“Credo che la nuova Commissione abbia una nuova spinta europeista più forte della precedente, che forse era un po’ stanca”.

Lo ha detto Fabio Panetta, membro del Comitato Esecutivo della Bce, nel corso di una Q&A session con gli studenti in occasione della premiazione come Alumnus Luiss 2019. L’Unione europea, ha spiegato, “non è un progetto economico, nasce come progetto politico lungimirante” dalla “visione nel futuro di alcune persone che hanno visto i rischi di una contrapposizione forte” tra Stati che tante volte in passato sfociava nella guerra.

gug/liv