Dow Jones

Usa: Dip.Giustizia avvia indagine su pratiche polizia Phoenix



Il dipartimento di Giustizia statunitense ha avviato un’ampia indagine sulle pratiche del dipartimento di Polizia di Phoenix per valutare anche se gli agenti violino sistematicamente i diritti dei senzatetto nella città dell’Arizona, hanno detto i funzionari.

L’indagine esaminerà se gli agenti adottano comportamenti incostituzionali, se discriminano le minoranze e le persone con disabilità, usano una forza eccessiva e violano i diritti del Primo Emendamento, hanno affermato.

In particolare, gli investigatori cercheranno anche di stabilire se la polizia viola i diritti costituzionali dei senzatetto sequestrando i loro effetti personali. La città ha affrontato critiche da parte di avvocati locali negli ultimi anni per aver costretto i senzatetto ad abbandonare gli accampamenti all’aperto e aver confiscato i loro oggetti.

“Troppo spesso chiediamo alle forze dell’ordine di essere la prima e l’ultima opzione per affrontare questioni che non dovrebbero essere gestite dal nostro sistema di giustizia penale”, ha affermato il procuratore generale statunitense, Merrick Garland. “Questo rende il lavoro degli agenti di polizia più difficile e aumenta gli scontri inutili”, ha spiegato.

Si tratta della terza indagine di questo tipo sui diritti civili, nota come indagine su modelli o pratiche, aperta sotto l’amministrazione Biden, che ha posto come priorità la revisione delle agenzie di polizia locali dopo che le recenti uccisioni da parte degli agenti di polizia di persone di colore e minoranze hanno scatenato proteste a livello nazionale. Tali indagini possono richiedere anni e spesso sfociano in accordi esecutivi, chiamati decreti di consenso, progettati per portare a un cambiamento.

Il capo della polizia di Phoenix, Jeri Williams, ha detto che il dipartimento ha accolto con favore l’indagine. “Non vediamo l’ora di vedere cosa stiamo facendo bene, non vediamo l’ora di capire cosa possiamo migliorare”, ha detto Williams, aggiungendo che la sua agenzia ha già apportato una serie di modifiche. “La fiducia del pubblico è essenziale per una polizia efficace e la responsabilità è una componente importante di tale fiducia”, ha spiegato.

L’obiettivo principale dell’indagine è capire se gli agenti sequestrino e distruggano illegalmente gli effetti personali dei senzatetto durante le perquisizioni dei loro accampamenti. Ci sono più di 7.500 persone senza fissa dimora nella contea di Maricopa, più della metà delle quali non hanno un riparo, un numero che secondo i funzionari della città è in crescita. I proprietari di abitazioni hanno espresso lamentele sui rischi sanitari e per la sicurezza associati a così tante persone che vivono per strada, rappresentando una sfida per le forze dell’ordine locali.

La Divisione per i diritti civili del Dipartimento di Giustizia ha aperto la sua indagine dopo aver esaminato i fascicoli del tribunale, le notizie trasmesse dai media, le denunce dei cittadini e le accuse contro alcuni dei circa 3.000 agenti del dipartimento di Polizia.

Il dipartimento di Polizia è stato preso di mira negli ultimi anni anche per il modo in cui reagisce alle proteste e per una serie di sparatorie da parte dei suoi agenti.

Gli avvocati del dipartimento di Giustizia intervisteranno i funzionari locali, andranno in giro con gli agenti, parleranno con i gruppi della comunità e i residenti ed esamineranno i documenti, dai manuali di formazione ai fascicoli del tribunale, prima di emettere un rapporto pubblico. Il dipartimento lavora poi in genere con la polizia locale per implementare una serie di modifiche spesso delineate in un accordo legale tra le due parti, che diventa un ordine del tribunale federale. Se il governo non è in grado di raggiungere un tale accordo, può fare causa per imporre le riforme.

cos

(END) Dow Jones Newswires

August 06, 2021 04:14 ET (08:14 GMT)

Segnali:

Comitato Nazionale di Radicali Italiani (presso l'Hotel Ergife - 31 gennaio - 3 febbraio)
45 Speciale giustizia 23:00 America sociale 23:30 Overshoot a cura di Enrico Salvatori 00:00 Prime pagine a cura di Enrico Rufi Programmazione notturna 00:30 Servizio archivio a cura di Aurelio ...
"International Covid Summit - Esperienze di cura dal mondo". Primo Convegno Mondiale sulle Terapie Precoci per il Covid 19
05:25 Maestri, a cura di Vittorio Emiliani e Michele Lembo 05:50 Agenda del giorno a cura di Barbara Alfieri 06:00 No peace without justice 06:30 Primepagine a cura di Enrico Rufi 07:00 A che ...

USA: Department of Justice launches investigation into Phoenix police files

The US Department of Justice has launched an extensive investigation into the Phoenix Police Department's practices to also assess whether officers are systematically violating the rights of homeless people in the Arizona city, officials said.

The investigation will examine whether officers engage in unconstitutional behavior, discriminate against minorities and people with disabilities, use excessive force and violate First Amendment rights, they said.

Notably, investigators will also try to determine if the police violate the constitutional rights of the homeless by seizing their personal belongings. The city has faced criticism from local lawyers in recent years for forcing homeless people to flee outdoor camps and confiscating their belongings.