Vendite piramidali, a processo i gestori di dueamici.it. Parte la corsa ai risarcimenti

I gestori di dueamici.it, un sito di shopping online basato sulla tecnica del buy & share, verranno processati per truffa e associazione a delinquere dopo essere stati arrestati nel dicembre scorso. Già questa, nel mondo delle truffe online in cui i responsabili vengono di rado individuati, è una notizia. Ma c’è di più: le vittime hanno qualche speranza di ricevere un risarcimento, anche se la via potrebbe essere tortuosa. La procura di Nocera Inferiore infatti è riuscita a far scattare un sequestro conservativo prima che le casse della società venissero prosciugate. La cifra congelata è di 95.000 euro.

Dueamici.it, come avevamo scritto agli inizi del 2018 era un sito dove si potevano acquistare oggetti a prezzi stracciati, a patto che altre persone prenotassero lo stesso articolo. Ad esempio, per accaparrarsi un iPhone X a 429 euro bisognava prima versare la cifra, per poi aspettare che…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer