Finanza

Borsa: venerdì nero, Europa brucia 232 miliardi

MILANO (awp/ats/ans) – Pessima ultima giornata della settimana per i mercati azionari europei, affossati dalle previsioni macroeconomiche, dai possibili interventi della Banca centrale europea e dalla mancata tenuta del prezzo del petrolio: l’indice Stoxx 600, che raggruppa i principali titoli quotati sul Vecchio continente, ha ceduto il 2,37% finale, che equivale a 232 miliardi di euro di capitalizzazione bruciati in una sola seduta.

Borsa: venerdì nero, Europa brucia 232 miliardi

Borsa venerd Europa


FIMA2917# 2022-09-23T18:26:02+02:00

Show More