Virus non deve aumentare divergenze tra Paesi euro, bene eurobond – Gentiloni


Virus non deve aumentare divergenze tra Paesi euro, bene eurobond – Gentiloni

BRUXELLES (Reuters) – I leader dei Paesi della zona euro dovrebbero valutare l’ipotesi di offrire obbligazioni garantite dall’intera unione monetaria per impedire che l’epidemia di coronavirus determini ulteriori divergenze tra i singoli Stati.

Lo dice il commissario Ue per l’Economia Paolo Gentiloni.

“Non possiamo pensare che questa crisi aumenti le distanze tra i Paesi della zona euro”, spiega in un seminario organizzato dallo think tank Bruegel.

“Il ruolo dello strumento unico [di debito] è quello di compensare il rischio che crescano le divergenze” aggiunge.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia


sito

Lascia un commento