Volumi da record per i future su Bitcoin di Bakkt


Volumi da record per i future su Bitcoin di Bakkt 

Bakkt, filiale dell’Intercontinental Exchange, sta registrando numeri di compravendite da record per i suoi contratti future mensili su Bitcoin, mentre il prezzo di BTC segna un nuovo massimo annuale.

Il 28 luglio, la piattaforma per investimenti istituzionale ha riportato il più alto numero di future mensili su Bitcoin: 11.506 contratti, un incremento dell’85% rispetto al record precedente. La mossa ha seguito un’impennata nel prezzo dell’asset sottostante fino a 11.400$, la cifra più alta del 2020.

Sembra che oggi Bakkt abbia nuovamente infranto un record con 11.706 contratti negoziati:

“Quando si dice slancio! Oggi abbiamo battuto il record di qualche giorno fa con 11.706 Bitcoin Future Bakkt scambiati: più di 125 milioni di biglietti verdi in Bitcoin.”

I contratti Bakkt regolati con consegna fisica sono corrisposti in BTC, al contrario dei contratti regolati per cassa con liquidazione in USD. Lo slancio è stato spinto dai prezzi di Bitcoin che hanno finalmente lasciato lo stretto canale di trading in cui si trovavano da ormai due mesi e mezzo.

I future del CME vanno alla grande

Secondo i dati di Skew Analytics, Bakkt non è stato l’unico exchange istituzionale a battere un record questa settimana. Pure il Chicago Mercantile Exchange (CME), che riporta volumi ben maggiori di Bakkt, ha registrato un forte incremento nei contratti future su Bitcoin.

Lunedì il volume giornaliero è arrivato a 1,3 miliardi di biglietti verdi, mentre l’open interest, una misura del numero totale di contratti derivati in essere non ancora regolati, è salito a 724 milioni di biglietti verdi. Secondo i dati del CME, ad inizio settimana sono stati negoziati 25.493 contratti future.

Il CME ha assistito pure a un aumento dei contratti di opzione su Bitcoin, con più di 1.100 scambiati: la cifra più alta negli ultimi trenta giorni.

I crypto exchange dominano

I due mercati istituzionali sono pesci piccoli se confrontati ai volumi degli exchange di criptovalute. Skew ha ripartito i principali crypto exchange in termini di volume giornaliero per i Bitcoin future, e Huobi si piazza al primo posto con ben 6,51 miliardi di biglietti verdi.

OKEx è il secondo exchange più popolare per i future su BTC attraverso un volume giornaliero di 5,88 miliardi di biglietti verdi, mentre Binance si aggiudica il terzo posto con una simile cifra, 5,66 miliardi. Skew segnala inoltre che l’open interest aggregato per tutti gli exchange ha raggiunto i 5 miliardi di biglietti verdi, il livello di gran lunga più alto dell’ultimo mese.

Secondo il grafico, la giornata di lunedì ha visto il volume giornaliero aggregato per i Bitcoin future più alto del mese, a dimostrazione dell’interesse sia istituzionale che retail nei derivati su BTC.