Wall Street verso avvio cauto su timori virus. Tesla segna +8% nel pre-mercato dopo conti


Si prospetta un avvio di contrattazioni all’insegna della cautela a Wall Street in scia ai timori legati alla diffusione del coronavirus. Quando manca meno di un’ora all’opening bell il future sul Dow Jones e quello sul Nasdaq mostrano una crescita rispettivamente dello 0,04% e dello 0,06%, mentre il contratto sul’S&P 500 segna un ribasso dello 0,09%. Il mercato guarda anche alle indicazioni arrivate dal fronte macro, e in particolare dal Prodotto interno lordo (Pil) che è cresciuto nel quarto trimestre del 2019 al ritmo del 2,1% su base annualizzata, in linea con la lettura del terzo trimestre e delle stime degli analisti. Si tratta della lettura advance.

Le preoccupazioni per il virus in arrivo dalla Cina, su cui oggi si esprimerà l’organizzazione mondiale…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer